Sabaudia Cultura: l’Uruguay di Angel Galzerano

Sabato 30 luglio alle 19,00 avrà luogo il primo apertivo letterario con scrittori migranti indetto dall’organizzazione del Premio Sabaudia Cultura.

Il premio, ideato e condotto da Luigi Tivelli, porta ai lettori il meglio dell’editoria italiana.
Novità di quest’anno sono tre aperitivi con altrettanti scrittori migranti.

Si inizierà con ANGEL GALZERANO (originario dell’Uruguay) che racconta, nel suo libro “Di qui e d’altrove” una storia tanto italiana quanto latinoamericana.

Angel Galzerano è un cantautore che metterà in scena, in collaborazione con Gerardo Ferrara attore e percussionista, l’epopea di una doppia emigrazione. Angel infatti è figlio di emigranti italiani spostatisi in Uruguay per cercar fortuna. Anni dopo lui stesso è tornato in Italia da emigrante, ha imparato la nostra lingua da adulto, ora scrive romanzi in italiano.

Presenteranno Silvia De Marchi (editor) e Sarina Biraghi (Caporedattore de “Il Tempo”).
Questo evento raccoglie l’adesione della Presidenza della Repubblica e il patrocinio del Senato, della Camera dei Deputati, del Ministero dei Beni e Attività Culturali, della Regione Lazio e della Provincia di Latina.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *