Misa Criolla di Ariel Ramirez al Duomo di Milano

Il Consolato Generale della Repubblica Argentina in Milano, in occasione della chiusura dei festeggiamenti per il Bicentenario Argentino, ha il piacere di invitarvi al concerto della “Misa Criolla” del compositore argentino Ariel Ramirez, interpretata dal Coro della Schola Cantorum Don A. Moladori presso il Duomo di Milano, mercoledì 15 settembre 2010 alle ore 18.30.

Angel Galzerano chitarra e voce Cesar Rivero charango e voce
Coro A. Moladori di Castrezzato Direttore Giuseppe Gelmini

Programma del concerto:

Navidad Nuestra di A. Ramirez
Misa Criolla di A. Ramirez
Todo Cambia di J. Numhauser Arr. G.Gelmini

Coro Schola Cantorum don A. Moladori di Castrezzato

Tenori solisti: Fabio Treccani – Fernando Pibernat
Charango: Cesar Rivero
Chitarra: Angel Galzerano
Fisarmonica: Laura Avanzini
Contrabbasso: Aldo Lucchini
Pianoforte: Mauro Torri
Percussioni: Luca Bianchi – Roberto Ziglioli
Direttore: Giuseppe Gelmini

Un comentario en “Misa Criolla di Ariel Ramirez al Duomo di Milano

  1. Ciao, vi anticipo i testi del programma di sala e delle presentazioni di stasera per Misa e Navidad, COPIATE da quelle del Coro Hispano Americano di Milano. Leggete queste, e questa sera verificate se sono corrette! Notate bene: SPERO di sbagliare, con tutto il cuore, ma siccome ho assistito già a un concerto del coro Moladori con tutti i testi copiati da quelli scritti da noi del Coro Hispano Americano, questa volta vorrei che lo sapessero tutti. Ciao e grazie. (verificate anche le scopiazzature dal nostro sito: http://www.corohispanoamericano.it)
    Ecco il NOSTRO testo:
    Il CORO HISPANO-AMERICANO presenta NAVIDAD NUESTRA di Ariel Ramírez
    Ariel Ramírez compose Navidad Nuestra in collaborazione con il poeta Félix Luna, quasi completamente in una sola notte d’ottobre del 1963. I due artisti si trovarono a lavorare con lo stesso entusiasmo e ispirazione e, come racconta Luna, i temi musicali sui quali ritagliò i testi si concretizzarono quella notte con la naturale eccezionalità del miracolo. Navidad Nuestra è un quadro plastico di sapore creolo ispirato al tema della nascita di Gesù. Sono sei canzoni, sei quadri tematici, ciascuno costruito attorno ad una differente voce regionale e imperniato su un proprio ritmo o tipo di danza. Il testo poetico restituisce la narrazione religiosa in maniera libera attraverso un pastiche linguistico (caratteristico dell’America Latina) dove s’incontrano fondendosi spagnolo e lingua guaranì, l’idioma degli indios del Paraguay e delle provincie argentine Corrientes e Entre Ríos. Le musiche guidano il percorso narrativo e spirituale comunicando le atmosfere di una religiosità popolare molto particolare.
    1. La Annunciacion. L’angelo Gabriele si muove a ritmo di chamamé, contemplando ammirato la bellezza di Maria.
    2. La Peregrinacion. La huella pampeana scorre accompagnando il periglioso viaggio di Giuseppe e Maria, pieno di insidie e interrogativi.
    3. El Nacimiento. Il ritmo lento e scandito della vidala catamarqueña descrive la calma e la pace della notte di Natale.
    4. Los Pastores. La moltitudine dei pastori sembra manifestare con una danza la propria gioia (chaya riojana), stanno arrivando da tutta l’Argentina per vedere Gesù.
    5. Los Reyes Magos. Il giubilo si estende ai tre re venuti da lontano per portare doni al nuovo nato, a ritmo di takirari.
    6. La Huida. Il ritmo si fa lento, zoppicante (vidala tucumana), sulla sacra famiglia in fuga incombe la minaccia di Erode.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *